Nei paesi dell’adozione

Adozioni internaz. tra ragioni storiche e…

Autore: Renata Emma Ianigro

Edizione: Casa Editrice Mammeonline (2007, pagg. 266)

Le informazioni delle sezioni ‘Il contenuto’ e ‘Gli autori’ sono estratte dal libro e quindi di proprietà dell’editore

Disponibile nella nostra biblioteca

Copia omaggiata da Mammeonline

nei-paesi-dell-adozione

Il contenuto

“Chi sono?”, “Da dove vengo?”, sono le due domande cruciali che ogni famiglia che adotti un bambino, in Italia o all’estero, si troverà prima o poi a dover affrontare; domande che portano con sé la tensione emotiva di anni, il pathos di un’esistenza intera, e un processo di introspezione che lentamente procede fino a tornare indietro, lontano lontano. (…) A quelle domande primordiali può essere difficile rispondere, specialmente quando le informazioni che si hanno a disposizione sono veramente poche; allora si può magari lasciare spazio alla fantasia e ricostruire una storia individuale possibile e accettabile, che richiede pero la conoscenza degli aspetti culturali e sociali del paese di appartenenza, dei suoi usi e delle sue tradizioni, delle realta educative del suo popolo, delle condizioni in cui si trova l’infanzia.

Questo libro contiene le schede dei paesi in cui l’Italia ha registrato più adozioni internazionali. Le schede forniscono un inquadramento storico e culturale dei paesi, illustrano le condizioni in cui versa l’infanzia abbandonata e le principali cause di abbandono e mostrano l’andamento delle adozioni internazionali negli ultimi anni. La scheda di ogni paese è corredata dai racconti scritti da famiglie adottanti che disegnano un’originalissima trama degli invisibili fili multicolori che legano l’Italia a questi paesi. Attraverso i racconti del cuore si riesce a penetrare nel vivo delle emozioni, dei sentimenti, degli stati d’animo più imprevedibili, che segnano indelebilmente la vita e il futuro dei protagonisti di queste famiglie universali, un po’ diverse, un po’ speciali. Il libro vuole essere soprattutto uno strumento per le coppie che si preparano a saperne di più sul paese di loro figlio e quindi sulle sue origini e sulla sua identità etnica e culturale. Non sempre i bambini adottati hanno avuto l’opportunità di conoscere e apprezzare il loro paese di provenienza o, in caso contrario, possono essere portati a tralasciare i ricordi di un passato troppo doloroso da sostenere e più facile da dimenticare. La conoscenza del proprio paese di origine può rivelarsi di aiuto per costruire un ponte tra il proprio presente e il proprio passato e può aiutare a comprendere e amare quel paese come parte inscindibile del proprio sé. Per i genitori è importante acquisire le informazioni e le conoscenze necessarie per tenere vivo il rapporto tra il bimbo e il suo paese di origine.

 

Gli autori

Renata Emma Ianigro spera di diventare mamma presto e intanto è alle prese con i complicati percorsi burocratici, che le sono comunque congeniali visto che è magistrato. Tutte loro sono impegnate in associazioni di famiglie adottive, credendo nell’importanza della condivisione delle esperienze.

La nostra recensione

Quando ti rivolgi all’adozione internazionale la domanda è come accostarti al paese da dove giungerà il tuo bambino. Una terra che inevitabilmente diventerà anche un po’ la tua. Una terra che poco a poco imparerai ad amare, perché sai che ti ha fatto un dono grande: tuo figlio.

Questo volume, organizzato in schede, raccoglie un inquadramento storico-geografico e socio-culturale dei paesi più rilevanti per l’adozione internazionale in Italia. Per molti di essi la scheda è accompagnata da un racconto di viaggio scritto da una famiglia che ha vissuto lì la propria esperienza adottiva. Le storie sono emozionanti e ricche di sentimento. Un libro che risponde all’esigenza delle coppie di avvicinarsi e conoscere sempre di più i luoghi da cui in genere provengono i nostri bambini, un libro da consultare ancor più che da leggere. Uno strumento per aiutare noi e i ns. bimbi a comprendere ed amare le proprie origini.

Elisa

a-quattordici-smetto-livia-pomodoro

A Quattordici smetto

Daniela Callini

Vai al libro

abbiamo-adottato-un-bambino-anna-millotti

Abbiamo adottato un bambino

Anna Genni Miliotti

Vai al libro

adottare-un-figlio-marco-scarpati

Adottare un figlio

Marco Scarpati

Vai al libro

adozione-perche-e-come

Adozione: perché e come

F. Tonizzo & D. Micucci

Vai al libro