Figlia del Gange

Una giovane donna adottata alla ricerca delle sue origini

 

Autore: Asha Mirò

Edizione: Sperling Paperback (2010, pagg. 136)

Le informazioni delle sezioni ‘Il contenuto’ e ‘Gli autori’ sono estratte dal libro e quindi di proprietà dell’editore

Disponibile presso la nostra biblioteca

Copia omaggiata da una famiglia

figlia-del-gange

Il contenuto

Originaria di un villaggio poco lontano da Bombay, Asha viene presto abbandonata dai suoi e ospitata in un convento di suore. Per sei interminabili anni non smette di cercare i genitori… Finché non avviene un piccolo miracolo: è accolta da una famiglia di Barcellona che le dà tutto quanto ha sempre sognato, specialmente tenerezza e affetto. Ma il desiderio profondo di conoscere il proprio Paese e ricostruire i frammenti del passato spingono la giovane, vent’anni dopo, a un lungo viaggio, reale e simbolico, in India, dove finalmente potrà accettare la propria identità di “figlia del Gange”. Una toccante testimonianza in prima persona sul delicato tema dell’adozione.

Gli autori

Asha Mirò, nata in India nel 1967, vive dal 1974 in Spagna. Dopo un periodo dedicato all’insegnamento elementare, attualmente lavora nell’ambito della comunicazione, collabora con programmi di servizio a chi chiede consigli in materia di adozioni e partecipa a progetti di aiuti per il terzo mondo.

a-quattordici-smetto-livia-pomodoro

A Quattordici smetto

Daniela Callini

Vai al libro

abbiamo-adottato-un-bambino-anna-millotti

Abbiamo adottato un bambino

Anna Genni Miliotti

Vai al libro

adottare-un-figlio-marco-scarpati

Adottare un figlio

Marco Scarpati

Vai al libro

adozione-perche-e-come

Adozione: perché e come

F. Tonizzo & D. Micucci

Vai al libro