Home Page

Enti Adozione

Home
Chi Siamo
Contatti
Come Adottare
Gli Incontri
I Corsi
Link Utili
La Legge
Enti Adozione
Libri & Adozione
Scuola & Adozione
Emozioni con le Ali
Area Forum

Gli Enti Autorizzati
Avete ottenuto il Decreto di Idoneità? Congratulazioni!!
E' ora importante sapere che entro 1 anno dal rilascio del decreto di idoneità la coppia deve rivolgersi ad uno degli Enti Autorizzati dalla Commissione per le Adozioni Internazionali, orientandosi poi verso un paese tra quelli nei quali l'Ente opera. Quasi tutti gli Enti Autorizzati organizzano incontri che hanno lo scopo di informare le coppie sulle procedure dei paesi di adozione e sulla realtà dell'adozione internazionale.
Rivolgersi ad un Ente Autorizzato è un passo obbligato affinché si possa realizzare una valida adozione internazionale. L'ente segue i coniugi e svolge le pratiche necessarie per tutta la procedura.
La Commissione per le Adozioni Internazionali redige ed aggiorna periodicamente l'Albo degli Enti Autorizzati, strumento fondamentale per iniziare la ricerca verso il vostro Ente. Vi raccomandiamo di verificare periodicamente gli aggiornamenti.
La CAI ha anche messo a disposizione il numero verde 800.002.393 per agevolare la comunicazione, l'ascolto e l'informazione.
Vi chiedete: quale sarà l'Ente migliore? quale dovrei scegliere? Non possiamo aiutarvi! La scelta dell'Ente è davvero molto personale, entrate in contatto quindi con diversi enti e cercate di capire se nasce empatia. Cercate sempre di valutare questi 3 principali fattori: l'esperienza maturata, la vastità di paesi offerti, la qualità dell'assistenza in loco. Ogni Ente ha i suoi  principi morali e le sue modalità operative, ecco perché è così difficile darvi un consiglio!
Una nota importante: se siete in procinto di dare mandato ad un Ente Autorizzato verificate sempre quale è lo stato delle autorizzazioni per operare nei Paesi Esteri. Tutto è tranquillo se a fianco dei paesi indicati nell'Albo è stato usato il flag A (Accreditato) oppure O (Operativo).
La Commissione per le Adozioni Internazionali, in collaborazione con gli Enti Autorizzati, ha proceduto ad uno studio dei costi applicabili, per i servizi resi alle coppie in Italia e all'estero. Le tabelle non sono però aggiornate, per cui rivolgetevi direttamente agli Enti per maggiori informazioni.

horizontal rule

Dalla Commissione per le Adozioni Internazionali le informazioni per la consultazione dell'Albo

L'Albo è compilato e pubblicato ai sensi dell ’art.10 del D.P.R 492/99 contiene per ogni ente riconosciuto ed autorizzato le seguenti informazioni:

Col.1 :Numero d ’ordine progressivo alfabetico;
Col.2 :Denominazione,sede legale e legale rappresentante;
Col.3 :Estremi dell ’atto costitutivo;
Col.4 :Estremi del provvedimento di autorizzazione;
Col.5 :Ambito operativo autorizzato:

Intero territorio nazionale - se l ’ente dispone di almeno due sedi operative in due diverse macro-aree geografiche;in tal caso sono indicati i dati relativi alle sedi principali (Nord,Centro,Sud);

Macro-area geografica (Nord,Centro,Sud)-se l ’ente dispone di un ’unica sede o più sedi tutte ubicate nella stessa macro-area;in questo caso sarà riportata la principale;

Regionale -se l ’ente autorizzato per una o più regioni non ha richiesto il riconoscimento dell ’estensione territoriale alla macro-area,mantiene l ’operatività solo su quelle regioni,in tal caso si indicherà soltanto la sede principale;

Col.6 :Paese estero autorizzato:contiene le informazioni relative ai paesi esteri per i quali l ’ente è stato autorizzato e quelle inerenti l ’avvenuto accreditamento e/o l ’effettiva operatività.

• L ’asterisco (*) sta ad indicare l ’obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e ’ stato usato il termine "Accreditato " soltanto per quegli enti che risultano accreditati ed operanti; ne consegue che laddove non è riportata tale indicazione, l’ente non è operativo o perché non ha completato la procedura di accredito o perché non è possibile allo stato ottenere l ’accreditatamento. Per ulteriori informazioni si rinvia al sito www.commissioneadozioni.it

• Per i Paesi ove non è prevista formale procedura di accreditamento,il termine "Operativo " è stato usato solo se l ’ente risulta effettivamente operante.

• Il doppio asterisco (**)indica che le adozioni sono sospese fino alla firma di un accordo bilaterale.

• Il triplo asterisco (***)indica che la ripresa dell ’attività dell ’ ente è conseguente al superamento del blocco delle adozioni deciso da parte del Paese straniero.

• Nelle macro aree geografiche (Nord,Centro e Sud)si intendono comprese le regioni di cui alla attuale suddivisione geografica.

Per una corretta informazione al cittadino la Commissione provvederà, contestualmente alle proprie successive deliberazioni, ad aggiornare il sito www.commissioneadozioni.it, mentre alla fine di ogni anno solare disporrà la pubblicazione in G.U.della nuova edizione dell’albo.

 
CERCA nel SITO I NOSTRI CONTATTI            DIVENTA SOCIO :-) MAPPA del SITO     

Risoluzione ottimale 800x600|

             Aggiornato il 09-04-2017